BORDIGA 1888

Pietro Bordiga (raffigurato nel dipinto a fianco) è un appassionato erborista, profondo conoscitore soprattutto delle botaniche Alpine e delle spezie orientali tanto ricercate all’epoca.
I suoi genitori, dalla Valle Grana (anche patria di uno dei più famosi formaggi del mondo, il Castelmagno) si trasferiscono a Torino, prima capitale del neonato Regno d’Italia.
Qui Pietro Bordiga sposa la figlia dei proprietari di un rinomato Caffè della città, il Caffè Dilei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
0

Your Cart